Riso Acquerello e Pesto Rossi | Il “risotto non risotto”

Riso Acquerello e Pesto Rossi | Il “risotto non risotto”

Il piatto ideale per gustare una cena estiva con gli amici pronta in pochi minuti.

Acquerello al Pesto è una ricetta gustosa e raffinata che aggiunge alla prelibatezza ed eccellenza degli ingredienti la comodità e la velocità di preparazione. È una preparazione che permette infatti, in poche semplici mosse, un risotto senza doverne seguire il tradizionale processo di preparazione che unisce due ingredienti assolutamente unici: il riso Acquerello e il Pesto Rossi.

Un piatto salvavita per ospiti improvvisi e fare comunque un’ottima figura!

Ecco il procedimento:

Per prima cosa occorre far bollire Acquerello, le proporzioni dovranno essere tre parti di acqua e una parte di riso. Per comodità potrete utilizzare la lattina da 250g in cui è contenuto Acquerello e riempirla per tre volte. Una vola giunta ad ebollizione aggiungete sale q. b. e mettete il riso a cuocere a fuoco medio per 10 minuti.

Spegnete dunque il fuoco e aggiungete burro e parmigiano per condire, mescolate e chiudete con un coperchio lasciandolo riposare per cinque minuti ed infine aggiungete il Pesto.

Per completare la tavola potete poi aggiungere dei sott’oli e dei grissini per offrire un piccolo appetizer, et voilà il pranzo è servito!

riso acquerello e pesto rossi

La semplicità premia il gusto. Il connubio fra Riso Acquerello e Pesto Rossi 1947 è unico non solo per gli ingredienti, ma li unisce soprattutto la grande esperienza nella selezione delle materie prime e un’idea ben chiara del risultato che si vuole ottenere.

Acquerello è un riso Carnaroli Superfino, coltivato e confezionato dalla famiglia Rondolino nella Tenuta Colombara, in provincia di Vercelli: i processi di invecchiamento, lavorazione e gemmatura rendono questo riso unico al mondo.

È un riso invecchiato che quando viene raccolto, prima della trasformazione in riso bianco viene messo a invecchiare in silos alla temperatura costante di circa 15°. Attuando una respirazione molto lenta Acquerello acquisisce una maggiore tenuta di cottura, l’amido e le proteine sono meno solubili e questo consente anche una migliore capacità di assorbire i condimenti.

Il Pesto Rossi è preparato con i migliori ingredienti della tradizione. Vengono utilizzati esclusivamente Basilico Genovese DOP, Olio Extravergine di Oliva di origine italiana, Parmigiano Reggiano DOP, Pecorino Fiore Sardo DOP, Pinoli, Aglio di Vessalico (Imperia) è Sale Marino di Trapani.  Al Pesto viene aggiunta solo una piccola quantità di acido ascorbico, del tutto naturale e nessun altro tipo di conservante o trattamento termico.

Ti consigliamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 2 =