Caffè filtrato. Insegui l’aroma.

Caffè filtrato. Insegui l’aroma.

Molto del caffè d’oggi lo dobbiamo al caffè filtrato.

È un sistema antico, antenato dell’espresso, ancora poco diffuso in Italia ma che indirettamente conoscerete già grazie a film e serie tv (le famose macchine da caffè da ufficio USA funzionano in questo modo). Affascinante e scenografico, in 2 minuti e mezzo potrete gustare un caffè particolare, apprezzabile per la spiccata aromaticità.

In giro troverete senza problemi kit validi, che comprendono una tazza con foro per far percolare l’acqua, una brocca da porre sotto la tazza e un bollitore a collo d’oca.
Il sistema è molto semplice. Dopo aver messo il filtro nella tazza, lo bagniamo con acqua calda per togliere l’eventuale sapore della carta; in questo modo riscalderemo anche la tazza e la brocca (è scontato che quest’acqua sia da buttare via).
Ora è arrivato il momento del caffè. Le proporzioni che vi consigliamo sono di 60 grammi per litro, per cui per una persona bastano circa 18 grammi per 300 millilitri. Distribuiamo bene il nostro caffè, che deve risultare livellato nel filtro.

Abbiamo intanto riscaldato con il bollitore l’acqua, fino a una temperatura di 94°C; ne verseremo un velo delicatamente sul caffè dal centro. Tecnicamente questa è la pre-infusione. Lasciamo riposare per 40 secondi. Poi continuiamo con la nostra estrazione, gentilmente, l’acqua deve essere ben distribuita omogeneamente su tutto il letto del caffè.

caffè-filtrato-procedimento

Il nostro consiglio?

Caffè filtrato tostato a legna Ronchese

Ronchese con una rigorosa e costante selezione delle più pregiate qualità di caffè ed il perfetto processo di tostatura a legna garantisce una miscela arabica 100% di grande qualità. Grazie alla gentile estrazione del caffè filtrato avrete in tazza un infuso di rara finezza con una spiccata aromaticità di note di frutti rossi che ricorda le sfumature di gusto del tè rosso Rooiboss.

Caffè Filtro 100% Arabica, 250gr. – Caffè Ronchese>>

 

 

Ti consigliamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 1 =