La ricetta della Torta di Riso salata e tante altre sfiziosità con la Prescinsêua

La ricetta della Torta di Riso salata e tante altre sfiziosità con la Prescinsêua

In pochi l’avrete provata, ed è un vero peccato. La prescinsêua è una cagliata fresca dalla consistenza morbida e dal sapore unico, la cui lavorazione particolare – che fa sì che debba essere consumata poco tempo dopo che è stata prodotta – la rende una vera rarità gastronomica.
Il suo gusto acidulo caratteristico lo ritroverete in alcuni dei piatti più famosi della cucina genovese quali la torta pasqualina, la torta di riso e le verdure ripiene.
Ma la prescinsêua non è solamente una specialità regionale da confinare in ricette tipiche liguri.

In alternativa a yogurt e creme fraiche, è una proposta originale che esprime ricercatezza nella scelta dei propri ingredienti e che saprà certamente stupire i tuoi ospiti, dall’antipasto al dessert. Ma iniziamo dalla tradizione…

Torta di Riso genovese salata

  • 2 dischi di pasta sfoglia
  • 180 gr di riso Balilla
  • 800 ml di latte intero
  • 60 gr di parmigiano
  • 250 gr di Prescinsêua fresca Virtus
  • 1 uovo
  • olio EVO
  • sale q.b.
  • noce moscata q.b.

Cuocere il riso nel latte finché non è al dente. Quando il composto è tiepido aggiungete la Prescinsêua, l’uovo, il parmigiano, il sale e la noce moscata. Versate questo ripieno in un tegame sopra a un disco di pasta sfoglia che avrete bucherellato con una forchetta. Richiudete con un altro disco di pasta sfoglia e bucherellate la superficie. Cuocete in forno a 200°C per 40 minuti. Lasciate riposare.

Salsa per pinzimonio (o crudités) con Prescinsêua

crema prescinseua

  • 8 cucchiai di Prescinsêua fresca Virtus, eliminando il siero
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 2 cucchiaio di olio EVO
  • 3 cucchiaini di senape francese al pepe verde
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • sale q.b.
  • verdure fresche a piacere per il pinzimonio

Mixate tutto e servite con le verdure tagliate a listarelle. Fatto 👍

Acciughe Ripiene (per 4 persone)

acciuga ripiena

  • 32 acciughe + 4 acciughe per il ripieno
  • 150 gr di mollica di pane
  • latte q.b
  • 250 gr di Prescinsêua fresca Virtus
  • 3 uove intere
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaino di persa (maggiorana) tritata
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 spicchio di aglio tritato
  • sale q.b.
  • pan grattato in cui passare le acciughe prima di infornare
  • Olio EVO q.b.

Pulite le acciughe ed eliminate la lisca facendo attenzione a non dividere i filetti. Impastate la mollica con un poco di latte e strizzate; aggiugete le uova, i 4 filetti di acciughe tritati, la Prescinsêua (senza il siero), il parmigiano e i sapori. Mettete 16 acciughe aperte a libro su di un tegame, quindi il ripieno e chiudete con le altre 16 acciughe. Sigillate bene e passate nel pan grattato. Ungete con poco olio EVO. Fate cuocere per almeno 15 minuti in forno a 180°C.

Crema Delizia di Prescinsêua con Frutti di Bosco

dolci prescinseua

  • 100 gr di Prescinsêua fresca Virtus
  • 200 ml di panna fresca da montare
  • 3 vaschette frutti di bosco misti
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 40 gr di zucchero vanigliato
  • succo di arancia

Lasciate a macerare per 2 ore la frutta con lo zucchero e il succo di arancia. Per creare una crema morbida mixerate la Prescinsêua, la panna molto fredda e lo zucchero vanigliato. Prendete 4 coppette di vetro e alternate a strati la frutta con la crema di Prescinsêua.

 

Ti consigliamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici + sette =