Il Parmigiano Reggiano

Filtra per

Filtra per

Prezzo
Prezzo expand_more expand_less
  • 15,00 € - 65,00 €

Parmigiano Reggiano DOP, stagionato 24 mesi - Cons. Vacche Rosse, 700 gr
Disponibile
Il Parmigiano Reggiano è tra i formaggi più antichi e più ricchi che si conoscano. Si produce oggi sostanzialmente come otto secoli fa: stessi ingredienti, stessa tecnica di produzione, stessa cura artigianale. Il Parmigiano Reggiano è un formaggio del tutto naturale, noto in tutto il mondo come “Re dei Formaggi” per le particolari caratteristiche produttive, nutrizionali e organolettiche.
26,50 €
Parmigiano Reggiano DOP - Degustazione tre stagionature
In Arrivo
Segui l'evoluzione di sapori e aromi tra le diverse stagionature del Parmigiano Reggiano DOP con questo tris di degustazione: si va dalle note dolci del formaggio più giovane a un crescendo di sapidità durante la maturazione fino a caratterizzazioni aromatiche (finanche quasi speziate) del parmigiano stravecchio.
LA NOSTRA DEGUSTAZIONE DELLE DIVERSE STAGIONATURE DI PARMIGIANO COMPRENDE:
Parmigiano Reggiano DOP stagionato 16 mesi, 500 gr - Parmigiano giovane con delicate note di latte. Da accompagnare con frutta fresca - non troppo dolce - mentre per quanto riguarda i vini, meglio bollicine e vini bianchi leggeri. Il parmigiano stagionato 16 mesi è perfetto come stuzzichino per l'aperitivo ma anche come ingrediente in insalate e in altri piatti freddi.
Parmigiano Reggiano DOP stagionato 36 mesi (3 anni), 300 gr - A questa età il formaggio ha raggiunto uno sviluppo in texture e aromi già complesso, con una pasta friabile e un sapore sapido caratteristico. Si può iniziare a pensare di abbinare a questo Parmigiano cibi zuccherini, dalla frutta secca al miele. Lo stagionato 36 mesi è perfetto per cucinare, per insaporire i piatti e all'interno di ripieni. Consigliamo un servizio assieme a vini di media struttura.
Parmigiano Reggiano DOP stagionato 60 mesi (5 anni), 500 gr - Arriviamo dunque a un Parmigiano con una stagionatura veramente importante, un formaggio proprio da degustazione. Imprescindibile il suo assaggio assieme a qualche goccia di Aceto Balsamico Tradizionale. Da abbinare con vini muffati e da meditazione.
Ma come si serve il Parmigiano Reggiano DOP?
Un formaggio del genere non può essere trattato come uno qualsiasi, quindi sarebbe necessaria un'attenzione in più al momento del suo servizio. È consigliabile estrarre dal frigo il Parmigiano Reggiano DOP almeno un'ora prima di degustarlo e di aprire la confezione facendo respirare il formaggio almeno per mezz'ora. La temperatura ideale di servizio è quindi di 16-17°C. Se non si consuma tutto lo spicchio in una volta si consiglia di porzionarlo non appena tolto dal frigo ripondendo nuovamente subito al fresco ciò che non mangiamo.
Come conservare il Parmigiano Reggiano DOP una volta tolto dalla confezione
Una premessa importante, la componente grassa del Parmigiano Reggiano DOP assorbe facilmente odori e aromi. Quindi la cosa più importante è di non tenere il formaggio assieme ad altri cibi - fosse anche altri formaggi - che rischierebbero di alterarne il sapore; problema facilmente aggirabile riponendo da solo il Parmigiano Reggiano DOP dentro a un contenitore, conservando il tutto in frigo a una temperatura superiore ai 4°C. Potrai anche in alternativa avvolgere il Parmigiano dentro della pellicola alimentare ma poi il formaggio dovrà essere consumato entro qualche giorno prima che perda la sua grana e diventi secco: infatti la pasta del Parmigiano Reggiano DOP deve sempre rimanere umida. Ok in frigo ma il Parmigiano si può congelare? Assolutamente no! Lo sconsigliamo perché mettendo il Parmigiano in freezer ne rovineresti la consistenza e di conseguenza anche l'esperienza gustativa.
54,00 €