Fior di Pesto – Il Pecorino di Maremma al Pesto Genovese

Fior di Pesto – Il Pecorino di Maremma al Pesto Genovese

Il perfetto equilibrio che nasce dall’armonia di ingredienti dalla qualità ricercata: il pecorino del Fiorino, uno dei più blasonati a livello internazionale, incontra il celebre pesto genovese a firma di Roberto Panizza. Il pesto Rossi 1947 impreziosisce la delicatezza acidula del pecorino con note fresche e caratteristiche, che esplodono in bocca e sorprendono il palato. Per rendere speciale questo pecorino, è stato aggiunto il pesto genovese in purezza subito dopo la rottura della cagliata; inoltre il pesto scelto nasce da una ricetta particolare: infatti tra i suoi ingredienti al posto del tradizionale pecorino sardo può annoverare il pregiato pecorino “Riserva del Fondatore”, sapore autentico della Maremma, ottenuto da latte ovino altamente selezionato, prodotto con gli antichi metodi della tradizione e affinato in grotta.

Le qualità organolettiche del “Fior di Pesto”

Questo pecorino si riconosce, già dalla crosta, per il colore giallo, tendente al verde, grazie alle foglie di basilico triturate. Al gusto si presenta con un sentore leggermente acido che richiama la salivazione e poi dirompe nel palato, ma sempre in piena armonia con la delicatezza del formaggio: sapidità e dolcezza ben equilibrate, retrogusto lungo e persistente. L’odore è tipico del pecorino, quello intenso erbaceo e animale. La pasta è compatta e facilmente solubile.

Come servire il Pecorino al Pesto Genovese

Ottimo formaggio da tavola, si sposa in modo sorprendente con l’anguria oppure con una più ortodossa mostarda di peperoni o pomodori verdi. Grattugiato, è classico spolverato sopra alla pastasciutta, condita anche semplicemente con del pomodoro fresco, con cui si esalta in un continuo rincorrersi aromatico. Ma è forse nei ripieni della pasta fresca che esprime tutta la sua forza: consigliamo con un ripieno di patate oppure quelli di verdure e carne dei cannelloni. Insaporitore originale, lo potrete infine usare anche per arricchire i vostri secondi piatti.pecorino-al-pesto-rossi

PROVA SUBITO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 − uno =