Street Food Fest 2018 | Genova

Street Food Fest 2018 | Genova

di Hira Grossi.

4° edizione al Porto Antico di Genova
Dal 29 agosto al 2 settembre

Piazza delle Feste del Porto Antico di Genova si trasforma nell’ormai tradizionale food market dedicato al cibo di strada. Da mercoledì 29 Agosto a domenica 2 Settembre ben 24 proposte gastronomiche d’eccellenza, provenienti da varie Regioni d’Italia, in perfetto stile street food ed il festival nel festival “SuperBirra” dedicato alla birra artigianale.

Street Food Fest sta arrivando al Porto Antico: giunta alla quarta edizione, la manifestazione dedicata al cibo di strada “d’autore” porta letteralmente in piazza chef, ristoratori e produttori dell’eccellenza italiana. Come ogni anno dal 2015, ogni stand proporrà una ricetta esclusiva, dedicata alla tradizione del cibo di strada: ricette tipiche, creazioni ad hoc e proposte uniche, dalla terra al mare, dalla tradizione gastronomica regionale alla cucina fusion più innovativa e sperimentale. Il tutto servito ovviamente in stile street food: facile, veloce, buono.

“Come per gli anni precedenti, abbiamo prestato particolare attenzione alla scelta dei ristoratori partecipanti – racconta l’organizzazione – poiché è ormai evidente come la cucina di strada possa diventare sinonimo di mangiar sano e di qualità. La proposta gastronomica è incentrata su alcune ricette tipiche della tradizione regionale italiana, naturalmente in pieno rispetto della filosofia “street”. Dal pane cunzatu siciliano alle acciughe ripiene genovesi, siamo sicuri che gli avventori troveranno come sempre “pane per i loro denti”.

Per l’edizione 2018 saranno ben 24 gli stand presenti, dalla Sicilia alla Puglia, passando per il Lazio, la Campania e L’Emilia Romagna e naturalmente, la Liguria.

street food fest 2018 genova

LA STORIA
La manifestazione nasce nel 2015 da un’idea di alcuni ristoratori genovesi in merito al binomio, spesso sottovalutato, cibo da strada – qualità. Un progetto ben preciso: portare gli chef più rinomati in piazza, mettendoli alla prova con una tipologia di ristorazione spesso distante dalle loro abitudini, in un incontro e confronto aperto. Il format è un successo fin dalla primissima edizione. Con una media di 5000 presenze giornaliere, la Street Food Fest di Genova si è imposta come una delle manifestazioni di settore di maggiore interesse nazionale: non soltanto la possibilità di assaggiare proposte della gastronomia tipica in una nuova veste, bensì la sfida lanciata agli chef, sempre molto attenti e pronti a nuove esperienze. Così, dal 2016, grazie alla partnership con Eataly, la Street Food Fest apre le porte all’Italia intera con nuovi abbinamenti e nuove proposte da tutte le Regioni: gli chef che aderiscono, interpretano gli ingredienti relativi alla loro tradizione a tavola o, come spesso è accaduto, osano proponendo vere e proprie offerte gourmet.

I PROTAGONISTI
Molti genovesi e liguri ma anche molti chef e ristoratori provenienti da altre Regioni per la quarta edizione. Con un nuovo partner d’eccellenza, presente in piazza: Chic, Charming Italian Chef, l’associazione che riunisce più di 100 professionisti della ristorazione a tutto tondo, per un totale di ben 50 stelle Michelin! Si tratta di una piattaforma aperta che promuove l’innovazione in cucina attraverso il confronto tra i suoi diretti protagonisti: la filiera corta, chef e produttori. Ogni giorno sarà possibile degustare il panino CHIC di uno chef dell’associazione abbinato a una Birra Amarcord. Allo stand si alterneranno: Ivano Ricchebono del Ristorante The COOK di Genova, Roberto Rossi della Locanda del feudo di Castelvetro (MO), Armando Beneduce del Ristorante Nascostoposto di Terni, Emanuele Vallini de La Carabaccia di Marina di Bibbiona. Non soltanto ristoratori ma anche bartender tra i banchi del market: resident dalla prima edizione, Les Rouges, il Gradisca Cafè e Mescite per i cocktail e la proposta enologica ma anche Tazze Pazze, al settimo posto tra i migliori bar italiani con la sua passione per il caffè di qualità. Poi, largo agli chef e alle loro creazioni: dal Porto Antico di Genova, troviamo il Bigo Bar, i Tre Merli e la proposta di Eataly con l’executive chef di Bari, Lucio Vergine in combo con il pastificio Dasso di Lavagna; inoltre, il ristorante Il Marin con lo chef Marco Visciola e le sue creazioni innovative. Da Genova, ancora, lo chef Maurizio Pinto di Voltalacarta (due forchette Michelin), la proposta di Cantine Matteotti, la Trattoria dell’Acciughetta con le creazioni del giovane chef – l’enfant prodige Simone Vesuviano, ma anche la scuola di cucina Sale e Dede. Presente con un’offerta 100% nostrana, Roberto Panizza e il suo Il Genovese, reduce dal Campionato del Mondo di Pesto al Mortaio dello scorso marzo. Spazio anche alla proposta alla brace dei ragazzi del Tiflis, alla pizza gourmet de Lo Scalo e di Matteo Moretti, sul podio al secondo posto come miglior pizzaiolo d’Italia, alle novità gustose della risotteria da banco Kraken, del bistrot gastronomico del Michelaccio, della macelleria da Carlo, tutti presenti per la prima volta al Festival. Proposte di incontro con la Sicilia e Ape Bedda, con la Puglia grazie a Salento Street Food, ai fritti di Krokkè, sfizi di cucina, alla pasta fresca del Pastificio Artigianale di Canneto e al panino contadino di Batarò. Per concludere in bellezza, un buon gelato o selezione di frutta di stagione con la Gelateria Frutteria Galata.

All’interno di Street Food Fest anche quest’anno c’è “SuperBirra”, un festival nel festival giunto alla 8° edizione, un vero e proprio tributo alla produzione della birra buona. Oltre 50 qualità di birra artigianale, con la partecipazione di una decina di birrifici italiani, coordinati dall’ottimo Daniel Recordon di Artigian-ale, birre di qualità.

GLI EVENTI
Tanto buon cibo ma anche tanta informazione e tanto intrattenimento durante la 5 giorni dedicata al cibo da strada di qualità. Una cucina attrezzata dal nostro partner Gico, un palco, tanti chef e produttori che, ogni giorno, saranno pronti a intrattenere il pubblico con show cooking, racconti sugli ingredienti, dimostrazioni e degustazioni. Molti gli ospiti che racconteranno la filiera produttiva legata alla cucina e alla ristorazione di qualità: giornalisti e ricercatori in ambito gastronomico, oltreché produttori ed esperti di cucina. A questo proposito, appuntamenti imperdibili con Slow Food e Slow Fish che si alterneranno sul palco. Con SuperBirra, si svolgeranno, inoltre, laboratori e sessioni di degustazione, con diversi esperti e sommelier a traghettare gli avventori in un’escursione a 360 gradi tra l’homebrewing e la produzione artigianale.

La Cucina di strada è arte di comunicare e per noi, sia il cibo che la strada, sono storie da raccontare e assaporare insieme.

IN SINTESI

➢ CHI: 24 stand provenienti da tutta Italia, 10 birrifici nazionali per più di 50 qualità di birra artigianale; ristoratori a km0 e ricette da tutto il territorio italiano per un street food market di altissima qualità, in collaborazione con Eataly Genova.

➢ COSA: un pranzo al volo, una cena non tradizionale tra amici, mangiare bene in uno stile differente tra degustazioni, ospiti, show cooking e molto altro, in perfetto stile street food.

➢ COME/DOVE: comodo da raggiungere con l’auto o i mezzi pubblici, lo Street Food Fest si presenta in modalità market urbano; strutturato sotto il tendone di Piazza delle Feste, all’interno della splendida cornice del Porto Antico di Genova, location ormai storica per l’appuntamento più gustoso dell’estate.

➢ QUANDO: dal 29 agosto al 2 settembre, ogni giorno dalle 18 alle 24, (apertura alle 12 sabato 1 e domenica 2 settembre), orario di apertura e chiusura degli stands. Spazio all’intrattenimento quotidiano, con ospiti e ricette live on stage, dalle 18 alle 20.

ORGANIZZAZIONE E PARTNERS
● StreetFoodFest – manifestazione
● Rasterman – organizzatore
● Eataly srl – partner
● Chic – Charming Italian Gourmet – partner
● Artigian-ale, birre di qualità – partner

LINK UTILI:
Sito Web Ufficiale
Pagina Facebook Ufficiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + 6 =